Ivan Theimer al MuSa: “Puntare su nuovi artigiani per preservare l’arte”

PIETRASANTA - Salvare l'artigianato locale e i suoi maestri. E' questo il messaggio dello scultore cieco Ivan Theimer, che sarà ospite venerdì pomeriggio alle 18.30 nella prima 'Conversazioni con l'artista' in programma al Musa di Pietrasanta.

-

Le sue opere monumentali, soprattutto obelischi, sono situate in numerose piazze d’Europa. In Versilia dal 1974, ha realizzato le sue opere nei più noti laboratori di marmo e di bronzo della Piccola Atene, a stretto contatto con i maestri e scalpellini pietrasantini. Una categoria oggi ridotta nei numeri, ma preziosa per preservare il nostro grande patrimonio artistico – spiega Theimer, che nel 1998 aveva esposto in piazza Duomo con la mostra “Pietrasanta delle Apuane”

L’intervista di venerdì pomeriggio sarà correlata da aneddoti ed immagini per ripercorrere gli anni lavorativi, i successi e le opere realizzate da Ivan Theimer.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.