L’equipaggio Dalmazzini-Ciucci al via del Rally di Sardegna Italia

MOTORI - Grande attesa e curiosità tra appassionati e addetti ai lavori in vista della prova di Andrea Dalmazzini e Giacomo Ciucci. L'equipaggio modenese-lucchese sarà impegnato in questo fine settimana al Rally d'Italia-Sardegna, ottava prova del Campionato del mondo, ma valido anche per il tricolore rally oltre che seconda prova del Campionato italiano terra.

-

 

Accanto a Dalmazzini, che ritorna alle corse dopo un periodo di attività ridotta, ci sarà il fido navigatore lucchese Giacomo Ciucci, che guiderà il pilota emiliano verso l’obiettivo stagionale, a caccia del titolo di campioni italiani su terra, già conquistato nel 2017. Un triplo appuntamento di alto profilo in Sardegna, su un palcoscenico di rilevanza internazionale, nel quale il vessillo della scuderia XRace Sport sarà portato alto da Andrea Dalmazzini e Giacomo Ciucci a bordo della Ford Fiesta R5 firmata GB Motors Racing, gommata Pirelli. L’equipaggio scenderà in gara con il doppio obiettivo di misurarsi coi migliori piloti al mondo e acquisire punti importanti nell’economia del Campionato italiano rally terra: nella prima prova stagionale del Rally Adriatico, un mese fa, è giunta un’ottava posizione assoluta. Sarà un’esperienza unica per Dalmazzini e Ciucci che si confronteranno coi grandissimi piloti, italiani e mondiali. Dopo la prima prova tricolore di Cingoli, certamente una gara “di studio” perché non corrono sulle strade bianche da tempo. Dovranno “resettare” la guida e riadattarla sulla terra. Ma la fiducia non manca poichè anche al Rally dell’Adriatico a fine gara le sensazioni sono state positive. In Sardegna si tratterà di fare corsa tattica, preservando la meccanica della vettura in tre giorni durissimi; ma anche fare strategie con gli pneumatici e certamente gestirsi sul piano fisico. in quanto farà un gran caldo. Sarà dunque un impegno grande e forte, ma Dalmazzini e Ciucci ci proveranno e non si tireranno indietro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.