Nuova centrale di Gaia per prevenire guasti ai depuratori

PIETRASANTA  - E' attiva da oggi una nuova centrale operativa, in grado di monitorare costantemente le reti e gli impianti di GAIA S.p.A., raccordandosi con le funzioni di telecontrollo e telecomando degli impianti.

-

Obiettivo ridurre gli imprevisti e potenziare il controllo di tutte le attività legate all’erogazione dell’acqua, alla fognatura e alla depurazione.

La nuova centrale operativa, con sede a Tonfano in via Donizetti, è stata inaugurata in questi giorni alla presenza del presidente di Confservizi Cispel Toscana, Alfredo De Girolamo, del presidente del Consiglio Comunale di Pietrasanta, Paola Brizzolari e del presidente di GAIA S.p.A., Vincenzo Colle.

La centrale è composta da 10 dipendenti GAIA.  I visitatori hanno osservato i video sui monitor che restituiscono, in tempo reale, i dati ottenuti dal sistema che telecontrolla la rete acquedottistica, la rete di fognatura, gli impianti di produzione, sollevamento e depurazione.

 “La centrale” -ha dichiarato il presidente di GAIA Vincenzo Colle – “ha l’obiettivo di prevenire l’insorgere di guasti e criticità prima del loro verificarsi, in modo da scongiurare emergenze e disservizi, come mancanza d’acqua o l’attivarsi anomalo del bypass dei depuratori”, come avvenuto in queste settimane al Pollino, causando un divieto di balneazione preventivo alla foce del Motrone.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.