Toh, chi si rivede, Andreucci torna in gara al Rally di San Marino

MOTORI - Il 47° San Marino Rally, classico appuntamento motoristico sammarinese, è ormai alle porte e proprio nei primi giorni di giugno aprirà le iscrizioni per poi disputarsi il 11-13 luglio Sarà l'occasione per rivedere in corsa anche l'undici volte campione italiano Paolo Andreucci dopo il terzo posto all'Adriatico ai primi di maggio.

-

 

Alle note, al fianco del popolare “Ucci”, ci sarà Rudy Briani. Una sensazione strana in questo 2019 vedere Ucci quasi a pillole, a singhiozzo in una stagione ove peraltro era stato annunciato così sarebbe stata. Chiaro che uno come il 54enne pilota di Castelnuovo rimane il più atteso dall’opinione pubblica e dalle migliaia di tifosi che lo hanno accompagnato e sostenuto in una trentennale e magnifica carriera. Ucci con la Peugeot 208 R5 dovrà guardarsi da avversari tosti e velocissimi: Scandola, il corso Consanì, il sammarinese Ceccoli, Fanari, Marchioro, Manfrinato, Hoebling eccetera. Un 47esimo rally di San Marino Rally, terza prova del CIRT, quindi ricco di motivi sportivi e tecnici lungo i 450 chilometri di percorso di cui una novantina di tratti cronometrati con la conclusiva prova spettacolo il sabato sera denominata San Marino. Solo allora conosceremo il re del Titano. Per la cronaca e le statistiche Paolo Andreucci ha vinto tre volte il San Marino: nel 2001 con Alessandro Giusti, nel 2014 e 2015 naturalmente con Anna Andreussi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.