Turismo, stagione difficile; “Ma gli hotel di Viareggio sono all’avanguardia”

VIAREGGIO - E' il primo giorno di estate, ma la stagione turistica non è partita come si sperava. Per la prima volta da cinque anni le previsioni turistiche per l'estate in Italia hanno il segno meno. Tra giugno e agosto sono attese 205 milioni di presenze, quasi l'1% in meno del 2018.

-

Il dato nazionale, rilevato da Assoturismo Confesercenti, trova conferma in Versilia, anche nelle fasce più alte dell’offerta, come ci spiega Marino Patruno, direttore generale del Grand Hotel Royal di Viareggio, un simbolo del turismo della nostra riviera. Ma non è certo tutta colpa del maltempo del mese di maggio.

Calano i turisti stranieri in Versilia, già orfana da anni degli italiani, e recuperano il proprio appeal le mete internazionali esotiche. Che posso fare dunque gli albergatori?  Le strutture di Viareggio sono all’altezza della sfida?

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.