Un anno di amministrazione Giovannetti; Mallegni pronto a lasciare

PIETRASANTA - E' passato un anno dalla trionfale vittoria al ballottaggio per Alberto Giovannetti. Un anno di lavoro complesso quello riepilogato dall'intera giunta, con tanti numeri e progetti, portato avanti nonostante le evidenti spaccature politiche che si sono vissute, specie negli ultimi mesi.

- 1

15 i punti essenziali che vengono ripercorsi dagli amministratori, dal primo atto – ovvero la revoca dello Sprar per immigrazione clandestina zero – alla variazione di bilancio della scorsa settimana per finanziare il Museo Mitoraj e gli impianti sportivi, agli otto milioni di euro reperiti per la scuola.

Una coalizione di centrodestra finita più volte in fibrillazione dopo la scissione di due Consiglieri comunali, Balderi e Battaglini, confluiti nel Gruppo misto in quota Fratelli d’Italia, che hanno messo più volte in difficoltà l’amministrazione. Ma il sindaco, con quattro anni ancora davanti, è fiducioso nel ricompattare la  squadra.

Mentre c’è chi parla di un probabile rimpasto di giunta per riequilibrare, il vice sindaco leghista Elisa Bartoli assicura fedeltà al sindaco, mentre il suo predecessore, il Senatore Massimo Mallegni, in vista di una corsa per le regionali toscane, sembra pronto a lasciare l’incarico di di Assessore alla cultura e al turismo.

 

Commenti

1


  1. Questa e veramente una grande squadra e sono felice di aver votato loro grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.