Un successo la 4° edizione del Wife Carring

CAREGGINE - C'era tanta gente a Careggine per assistere al 4° appuntamento della Wife Carring, la simpatica iniziativa che da 4 anni viene organizzata nel piccolo centro garfagnino e che propone questa spettacolare competizione, inusuale per le nostre zone ma molto praticata nei paesi nordici.

-

Questa gara nella sua purezza, vede il marito con al moglie in spalla superare una serie di ostacoli. Nella versione garfagnina non c’è vincolo matrimoniale, tutt’altro: il maschio può portare in spalla la moglie, un’amica, l’amante, la sorella, chiunque,purché superi i 50 Kg di peso.

Il percorso che è stato scelto quest’anno ha visto la partenza come sempre davanti al municipio e poi una serie di ostacoli sportivi. Dopo la partenza i concorrenti dovevano fare tre palleggi e poi fare canestro, a seguire mandare tre palle da tennis oltre la rete , ancora avanti calciare un rigore recuperare poi la sciarpa e la bandiera italiana come simbolo sportivo e portare il tutto oltre la porta storica d’ingresso al centro storico.

10 le coppie in gara ma a vincere sono stati Sabrina e Battista che si sono aggiudicati 3 anni di fornitura di acqua Azzurrina che hanno poi devoluto al loro circolo paesano a Casatico di Camporgiano. Paola e Rossano di Careggine si sono classificati secondi, terzi Claudia e Rossano premio anche per la miglior coreografia a Francesca e Roberto, quest’ultimo arrivato dalla Sardegna. Come sempre il podio e la premiazione si sono trasformati in una allegoria di gavettoni di acqua fresca nessuno escluso con la soddisfazione degli organizzatori.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.