Viareggio si stringe per i 10 anni dalla Strage

VIAREGGIO - Una folla silenziosa ha invaso le strade di Viareggio sabato sera per il decimo anniversario della strage ferroviaria del 29 giugno 2009.

-

Un lunghissimo corteo, formato da autorità, associazioni, e soprattutto semplici cittadini, ha attraversato la città partendo quest’anno dal palasport in Darsena – dove dieci anni fa venne allestita la camera ardente per le vittime.
Un bagno di folla al termine di una giornata campale per la battaglia civile portata avanti dai familiari delle vittime. Con la visita dei ministri Toninelli e Bonafede, ai trasporti e alla giustizia, e le parole di sostegno arrivate a sorpresa in mattinava dal Presidente Mattarella.

A Largo Risorgimento dopo l’intervento del sindaco Del Ghingaro, è stata diffusa la lettura della sentenza di Appello, definita “molto positiva”. Toccanti ma mai rabbiose le parole di Marco Piagentini che nel disastro perse la moglie e due figli piccoli.

E poi il lungo saluto alle 32 vittime e i palloncini in aria. Una storia non ancora chiusa dopo dieci anni: adesso si attende il ricorso in Cassazione. Almeno altri due anni di battaglia.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.