Addio a Derna Polacci, una vita per il canto

FORTE DEI MARMI - Se ne è andata in gran silenzio, secondo il suo stile garbato di vita, nonostante la vita non fosse stata per niente galante con lei. Derna Polacci, Dernina come la chiamavano affettuosamente tutti, ci ha lasciati domenica all'ospedale Versilia dove era ricoverata in seguito a una ricaduta di una polmonite.

- 1

Nonostante fosse costretta a muoversi solo su una sedia a rotelle, aveva l’energia e la vitalità di chi sa bene cosa fare e come farlo. Il Festivalmare, concorso canoro di Forte dei Marmi, fu una sua creatura; lei che amava il canto e che quando poteva si esibiva davanti al pubblico decise di organizzare un concorso diventato con il passare degli anni una vera palestra per cantanti provenienti da tutta Italia.

Fu anche ospite di Agosto al Fienile, il concorso organizzato dal circolo del quartiere Varignano a Viareggio. La sua famiglia è stata fino allo scorso anno proprietaria dello stabilimento balneare Marechiaro, frequentato anche dal premio nobel Eugenio Montale, Thomas Mann e la famiglia Marconi e dove i registi Vanzina nel 1982 girarono Sapore di Mare.

Il Sindaco Bruno Murzi e l’Amministrazione del Forte esprimono profondo dolore per la scomparsa di Derna Polacci. “Sbigottimento e incredulità per questa perdita improvvisa – esprime il primo cittadino – Derna ci aveva abituati a vincere ogni sua battaglia, grazie a quella forza con cui era riuscita, nonostante la malattia, a caratterizzare fortemente la sua vita nel mondo della sua grande passione, la musica. E con la creazione del Festivalmare, più di trenta anni fa, Derna aveva realizzato il suo sogno. Un percorso sostenuto dalla famiglia, la madre Carolina e la sorella Vittoria, a cui si erano uniti gli amici e l’intera città. Derna era e resterà per tutti noi una testimonianza di coraggio e amore, delicatezza e determinazione”. I funerali si terranno martedì 9 luglio presso la chiesa di Sant’Ermete alle ore 16.00.

Commenti

1

  1. Patrizia Selvaggi


    Condivido il dolore per la perdita e sono vicina con il cuore e le preghiere alla famiglia. Il Signore accolga la sua anima nella gloria dei santi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.