Affonda un peschereccio, salvo l’equipaggio

MONTIGNOSO - Un peschereccio è affondato stamattina, intorno alle sei, a circa 3,5 miglia al largo del Cinquale. Il motopesca "Nuovo Anna Maria" è iscritto a Marina di Carrara, ma fa base nel porto di Viareggio.

-

I due membri dell’equipaggio – residenti a Marina di Massa – sono stati tratti in salvo da un pattugliatore della Guardia di Finanza di Carrara, coordinato dalla Capitaneria di porto di Viareggio. Entrambi sono salvi e in buone condizioni di salute. Appena si sono accorti che il peschereccio imbarcava acqua, hanno richiesto immediato soccorso via radio. Subito dopo l’arrivo dei soccorsi, il peschereccio è affondato. I naufraghi, in buone condizioni di salute, sono stati accompagnati nel porto di Viareggio per essere ascoltati in merito all’accaduto.
Nella mattinata è stata eseguita l’ispezione del relitto da parte del nucleo sommozzatori della Guardia Costiera per verificarne le condizioni per aspetti di tutela ambientale e per chiarire le cause dell’affondamento.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.