Al Musa in scena i ‘Ritratti’ di Tommaso Barbieri

PIETRASANTA - "Volevo cogliere il lato umano e genuino della passione e della fatica mettendo in scena il lavoro degli artigiani che con la loro arte hanno reso bella e unica Pietrasanta". Cosi’ il regista Tommaso Barbieri racconta come è nato il suo cortometraggio

- 1

PIETRASANTA – “Volevo cogliere il lato umano e genuino della passione e della fatica mettendo in scena il lavoro degli artigiani che con la loro arte hanno reso bella e unica Pietrasanta”. Cosi’ il regista Tommaso Barbieri racconta come è nato il suo cortometraggio. Ritratti che sarà protagonista venerdì 5 luglio al Musa. Sette storie di altrettanti artisti che ogni giorno vivono della loro creatività. E’ un omagiio all’artigianato locale, ma è in realtà una storia d’amore e non di pura tecninca che vuole infondere un messaggio solidale tra le nuove generazioni: quello di coltivare il proprio sogno e di essere protagonisti del proprio lavoro. Dopo il film, si potrà assistere ad un salotto con l’autore condotto dal regista Marcantonio Lunardi, nel quale saranno svelate le tappe del progetto, tra aneddoti e curiosità.

Commenti

1


  1. Bravo Tommaso, per tuo padre sei un orgoglio; continua così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.