“Distributori elettrici” al via i lavori

LUCCA -  Sono iniziati i lavori per l'installazione delle postazioni di ricarica dei veicoli elettrici, che serviranno sia il traffico urbano che extraurbano. Lucca è una delle prime città d'Italia a rendere operativo il piano e-mobility di Enel X, che va a potenziare la rete di ricarica elettrica toscana già presente a Firenze, Siena e Pisa e in molte altre località della regione.

-

 Sarà quindi possibile raggiungere in auto elettrica Pisa da Firenze, facendo un pieno di energia a Lucca, e raggiungere la costa della Versilia, sviluppando così una mobilità elettrica turistica.

 Le aree interessate dai lavori sono: via dei Macelli (area parcheggio), il parcheggi di via delle Tagliate, i parcheggi Palatucci e Carducci, la terrazza Petroni, via di Santa Maria del Giudic), traversa III di via delle Tagliate (zona parcheggio), piazza Chiara Matraini a San Marco , via dei Bacchettoni, via di Sant’Alessio e via Giuseppe Mazzini a San Concordio.

Le nuove infrastrutture, di ultima generazione, saranno di tipo veloce da 44 kW (due prese da 22 kW per ogni colonnina) e consentiranno ai veicoli elettrici di effettuare una ricarica in modo “intelligente” e “interoperabile”, elemento quest’ultimo particolarmente importante perché il possessore del mezzo elettrico potrà effettuare la ricarica indipendentemente dalla società di vendita con cui avrà stipulato il contratto.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.