La Tosca aprirà la nuova stagione del Teatro del Giglio

LUCCA - Presentazione in grande stile per la nuova stagione del Teatro del Giglio. Alla conferenza stampa nel ridotto del Teatro erano presenti molti rappresentanti del mondo culturale lucchese, oltre al sindaco Tambellini e all'assessore Ragghianti.

-

Anche quest’anno il Giglio conferma i tre cartelloni di lirica, prosa e danza. Si parte il 18 ottobre con la lirica e con il ritorno di una delle opere più amate di Puccini.

Per quanto riguarda la prosa, primo appuntamento il 25 ottobre con Angela Finocchiario e lo spettacolo ” Ho perso il filo”. Poi, al Giglio arriveranno tra gli altri Franco Branciaroli, Alessandro Gassman, Slvio Orlando, Stefania Rocca e Neri Marcorè. Spazio anche al Teatro del Carretto, che propone la propria versione del capolavoro di Shakespeare “La Tempesta”.

Infine la danza, con Cenerentola del Nuovo Balletto di Toscana, il Lago dei cigni del Balletto Yacobson di San Pietroburgo e Le notti barbare della Compagnia Hervé Koubi.

Annunciata una novità su biglietti e abbonamenti: è stato deciso di ridurre il prezzo di biglietti e abbonamenti posizionati nelle seconde file dei palchi laterali di I, II e III ordine, che presentano una visibilità ridotta rispetto alle prime file degli stessi palchi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.