Niente chiusura del condotto pubblico

LUCCA - il Consorzio di bonifica accoglie le richieste degli agricoltori e rinvia i lavori sul pubblico condotto.L’acqua non verrà interrotta nemmeno per pochi giorni, per evitare possibili conseguenze alle colture e quindi al comparto agricolo

- 1

l Consorzio di Bonifica accoglie le richieste degli agricoltori e posticipa gli interventi sul pubblico condotto per non togliere acqua all’irrigazione. Il Presidente Ismaele Ridolfi, insieme ai tecnici, ha incontrato i rappresentanti degli agricoltori, che chiedevano di non eseguire adesso i lavori sul pubblico condotto, ma di rinviarli a settembre. Il motivo della richiesta, che il consorzio ha accolto, sta nella natura dei lavori, che seppur per pochi giorni, avrebbero comportato la messa in asciutta del Condotto – infrastruttura realizzata principalmente per fini irrigui – e quindi di fatto la temporanea sospensione della distribuzione dell’acqua nella Piana.

“Con i tecnici abbiamo deciso di poter attendere il termine della stagione irrigua per intervenire sul Pubblico Condotto, una volta valutato che procrastinare gli interventi di manutenzione previsti, non comporta problemi dal punto di vista idraulico e nemmeno limiti alla fornitura dell’acqua. – spiega Ridolfi –Ancora una volta gli effetti dei cambiamenti climatici ci impegnano ad essere flessibili e pronti a rispondere alle esigenze del territorio, in questo caso, stretto dalla morsa del caldo eccezionale già all’inizio dell’estate.”

Commenti

1


  1. Avete fatto un giro per il condotto pubblico? Vi invito a dare un occhiata. Peccato che non posso caricare le foto. È peggio di una fogna. Per fortuna che il consorzio doveva fare la manutenzione e pulire. Complimenti un bella cartolina di Lucca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.