Retromarcia sulla Luminara; lumini a Led solo sulle facciate di due palazzi

LUCCA - Marcia indietro sui lumini a Led alla processione di Santa Croce. Le luci artificiali ci saranno sì nella prossima edizione della Luminara, ma solo a scopo sperimentale e solo su un paio di palazzi storici.

-

La novità arriva dal bando per la manifestazioni di interesse pubblicato dal Comune.

La decisione di bandire i lumini a cera era stata annunciata alla fine di maggio dal Comitato di indirizzo per la Luminara di Santa Croce ed era stata motivata con esigenze di sicurezza. In sostanza, era stato detto che si voleva evitare la caduta sulle persone della cera e dei bicchierini, cosa che era invece accaduta in passato.

Adesso la retromarcia, che non è stata motivata nè dal Comitato nè dal Comune. Probabilmente non sono estranee le numerose critiche che erano piovute dai social sulla decisione.

Di sicuro, a settembre i lumini a cera sulle facciate contineranno ad esserci. Poi, nei prossimi anni, si vedrà.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.