Turismo fermo, Versilia sorpassata dalle mete esotiche

VERSILIA - "Non è solo colpa del maltempo di maggio se la stagione estiva non è decollata. La Versilia è diventata una destinazione meno appetibile, anche per le vacanze brevi.

- 2

VERSILIA – “Non è solo colpa del maltempo di maggio se la stagione estiva non è decollata. La Versilia è diventata una destinazione meno appetibile, anche per le vacanze brevi. E’ questa la prima motivazione e da qui dobbiamo iniziare a rimboccarci le maniche, lavorando in sinergia”. A dirlo è Beatrice Taccola, per molti anni alla guida degli albergatori di Viareggio e titolare di uno degli hotel più esclusivi della Versilia, l’Esplanade.

La flessione del 50 per cento delle presenze registrata ad inizio stagione non deve scoraggiare gli operatori del turismo, secondo Taccola, ma deve servire come campanello d’allarme per pianificare una nuova strategia di promozione. Adesso ancora più necessaria, per contrastare la concorrenza del Mar Mediterraneo, dove hanno rirpeso piede nuove destinazioni, come Turchia ed Egitto.

Commenti

2


  1. viareggio paga 20-30 anni di immobilismo. Forte dei Marmi e Pietrasanta ancora vanno.
    A Viareggio un porto turistico obsoleto a dir poco il primo di tutti i mali.


  2. Viareggio dovrebbe essere una delle prime mete di turismo in italia invece il comune ha tirato a mangiare senza fare niente: passeggiata obsoleta, aiuole giardini rotonde e vasche lasciate andare,strade dissestate,marciapiedi e servizi per disabili da vergogna, hotel che preferiscono mandare i turisti in Romagna per non abbassare i prezzi folli che hanno, ombrellone e 2 sdraio a cifre pazzesche….mi dispiace ma io da pistoiese preferisco la Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.