Una notte da Medioevo ad Altopascio con “Mathildis”

ALTOPASCIO - Una notte da medioevo, per grandi e piccini. "Mathildis", questo il nome della manifestazione, in onore di Matilde di Toscana, è andata in scena sabato sera nelle piazze di Altopascio, con tutta l'icongrafia del periodo medievale, le sue oscurità ma anche il suo fascino.

-

Ad aprire la festa sono stati gli sbandieratori e musici medievali, con un’apprezzatissima esibizione. Grande successo hanno riscosso anche i giochi di fuoco, che hanno impressionato il pubblico accorso nella città del Tau.

Ma c’è stato spazio anche per tanti artisti di strada, che hanno rievocato i riti stregoneschi dell’epoca. E ci sono state anche dimostrazioni di accampamenti medievali e di duelli di spade.

A metà serata è poi partito il corteo storico, che ha visto la partecipazione del gruppo storico Casteldurante, degli Alfieri e musici della Valmarina, degli Arcieri di Sacco, dei Balestrieri di Porta San Marco dei Vessilli pisani e della Fratellanza del Lupo Grigio.

La festa era organizzata da Antitesi Teatro Circo ed era inserita nel programma del Luglio altopascese, promosso dall’amministrazione comunale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.