Da Rugani a Di Lorenzo, ecco i lucchesi più gettonati in seria A e B

CALCIO - Il difensore di Ponte a Moriano verso la Roma, il ct della nazionale Mancini indica il neo acquisto del Napoli come la possibile sorpresa del campionato. E Masiello, nell'Atalanta, disputerà la Champions.

-

E’ Daniele Rugani l’ambasciatore più importante dei calciatori lucchesi nelle serie superiori. Il 25enne difensore di Ponte a Moriano appare in procinto di lasciare la Juventus. Già l’anno scorso sembrava probabile il suo approdo nella premier league inglese, poi non se ne fece niente. Stavolta però il suo addio alla squadra bianconera sembra certo. Probabile destinazione la Roma ma sembra che ci sia un interessamento anche da parte dei francesi del Monaco.

Il difensore Giovanni Di Lorenzo è approdato a giugno alla corte di Carlo Ancelotti, a Napoli. La carriera del 26enne garfagnino, che fino all’anno scorso ha militato nell’Empoli appare davvero in nettissima ascesa. Il ct della nazionale Mancini ha detto che potrebbe essere lui la sorpresa del prossimo campionato.

Federico Mattiello, difensore e centrocampista di Borgo a Mozzano, che ha disputato l’ultimo campionato di serie A con il Bologna, quest’anno giocherà con il Cagliari, a fianco di quel Nainggolan che rischiò di spezzargli la carriera in uno scontro di gioco 4 anni fa.

E il veterano Andrea Masiello, 33 anni, difensore viareggino, che ha militato anche nella Lucchese, disputerà la sua nona stagione con la maglia dell’Atalanta squadra che, lo ricordiamo, parteciperà anche alla Champions League.

Infine, il centrocampista lucchese Paolo Bartolomei, che ha iniziato la sua carriera nel Castelnuovo, disputerà il campionato di serie B con lo Spezia.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.