I musei nazionali aperti a ferragosto

LUCCA - Apertura straordinaria IL 15 Agosto per Palazzo Mansi e Villa Guinigi a Lucca: entrambi i musei statali aderiscono infatti all'iniziativa #FerragostoalMuseo. L'iniziativa coinvolge aree archeologiche e monumenti del Polo Museale della Toscana diffusi su tutto il territorio che resteranno quindi aperti insieme ai tanti musei statali in tutta Italia.

-

In particolare i due musei saranno aperti dalle 9.30 alle 19.30 con ingresso come sempre gratuito per i cittadini di età inferiore a 18 anni mentre per chi ha dai 18 ai 25 anni è stato introdotto un biglietto da 2 euro. Il Museo nazionale di Palazzo Mansi, è un museo-residenza e rappresenta un documento esemplare delle dimore dei mercanti lucchesi. Trasformato alla fine del XVII secolo dalla famiglia Mansi, che ne era proprietaria, in “palazzo di rappresentanza” e allestito secondo il gusto barocco, si configura come importante esempio di “museo nel museo”. Conserva gran parte degli arredi originari e un prezioso ciclo di arazzi oltre la Pinacoteca con dipinti delle scuole italiane e non dal XVI al XVIII secolo. Il Museo nazionale di Villa Guinigi è il museo della città e del suo territorio ed espone una delle più ricche ed interessanti raccolte di opere d’arte prodotte per Lucca da artisti lucchesi o stranieri operanti in città per la committenza ecclesiastica e laica. Nelle sale della Villa, che fu dimora di Paolo Guinigi, signore di Lucca dal 1400 al 1430, in stile tardo gotico, si ripercorre la storia della città dall’VIII secolo a.C. con al Settecento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.