Insultarono su Facebook la presidente De Toffol; multate due persone

PORCARI - Il tribunale di Lucca ha condannato due persone al pagamento di 258 euro ciascuno per alcuni insulti comparsi su Facebook nei confronti della presidente del consiglio comunale di Porcari, Francesca De Toffol.

-

I due, su un gruppo del social, aveva definito la presidente “un’oca che razzola nel prato”, “il cui cervello non si trova là dove deve stare naturalmente”. La De Toffol, che tra l’altro è un avvocato, ha presentato denuncia e il tribunale ha emesso un decreto penale di condanna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.