Novità per la sosta: parte la sperimentazione dei divieti per spazzamento

LUCCA - Al via a Lucca lo spazzamento meccanizzato programmato di strade e piazze. L’operazione è molto articolata ma è stata studiata per cercare di rendere il servizio efficace e, contemporaneamente, recare minori disagi possibili a cittadini e commercianti.

-

Inoltre, i mesi fino a fine anno – saranno sperimentali e quindi utili a recepire eventuali aggiustamenti per trovare il punto di incontro tra le diverse esigenze. Lo spazzamento programmato inizierà la prima settimana di ottobre e interesserà complessivamente 100 km di strade, oltre ai circa 20 km già all’attivo all’interno delle Mura.

Per quanto riguarda il centro storico la novità riguarda la programmazione mensile che riguarderà l’arco temporale compreso tra la prima e la seconda domenica del mese, per il quale verranno istituiti specifici divieti di sosta per permettere uno spazzamento completo, ma in orari consoni a non intralciare la vita cittadina.

Anche i quartieri intorno alle Mura e oltre saranno interessati dal provvedimento che, per ciascuna zona, avrà cadenza quindicinale. Questo vuol dire che in alcune zone la pulizia sarà effettuata la prima e la terza settimana del mese, per altre zone la terza e la quarta settimana. Gli orari di spazzamento nei quartieri saranno in genere compresi tra le 6.30 e le 9 e tra le 9.30 alle 12, a seconda che si tratti di zone prevalentemente commerciali (il primo orario) o frazioni tipicamente residenziali (secondo orario). Le disposizioni previste dalle ordinanze del Comune, saranno segnalate tramite cartelli provvisori appositamente creati per dare la più capillare informazione agli abitanti e che saranno apposti nelle aree interessate, con due giorni di anticipo rispetto all’orario di inizio dello spazzamento programmato in quelle strade e piazze.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.