Riccardo Pera al Mondiale Endurance con la Porsche: ora è tutto vero

MOTORI - Non sempre accade, anzi quasi mai, ma talvolta i sogni diventano realtà: una piacevole e gradita realtà. E' il caso di Riccardo Pera che parteciperà al mondiale Endurance GTE (WEC) 2019/2020. Lo hanno deciso i vertici della Porsche al termine di una riunione tecnica svoltasi a Weissach nel Baden Wutternberg.

-

 

Ascesa irresistibile quella del 20enne pilota di Marlia che solo tre anni fa (era il 2016) debuttò vincendolo nel Trofeo Porsche Cayman. Da allora ha bruciato le tappe imponendosi a suon di risultati e di prestazioni esaltanti (2 vittorie e un podio nelle ultime 4 gare tra europeo e mondiale). Una ghiotta opportunità che la prestigiosa casa tedesca gli offre su un piatto d’argento e che il giovane driver lucchese non vuol farsi sfuggire. Talento cristallino e tanto spirito di sacrificio (sostenuto magnificamente dalla famiglia con papà Carlo in prima linea) trai segreti della sua fantastica scalata. Spa Francorchamps e quella vittoria sotto un diluvio in una giornata da tregenda resta la corsa simbolo che ha incantato e convinto la dirigenza della Porsche sulla bravura e la forza di Riccardo. Riccardo Pera correrà con la vettura numero 77 (Porsche 911 RSR) del Team Dempsey Proton. L’equipaggio è completato dal tedesco Christian Ried (già compagno anche nell’europeo) e dal 24enne australiano Matt Campbell.. Il calendario iridato prevede otto gare e scatterà il 1° settembre da Silverstone (Pera al sabato correrà sempre sul circuito inglese anche la prova del campionato europeo dove attualmente è secondo) e si concluderà a giugno 2020 con la 24 Ore di Le Mans. Perà sarà in assoluto il primo pilota lucchese che prenderà parte alla mitica maratona motoristica della Sarthe. Seguiranno poi le altre prove dislocate nei 5 continenti: Giappone, Cina, Bahrain, Brasile, Stati Uniti e Belgio prima appunto della gran chiusura in Francia. Una vetrina a dir poco formidabile per Riccardo Pera che martedì 27 agosto volerà in Inghilterra. L’avventura mondiale sta per cominciare. E stavolta non è un sogno…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.