Ad Altopascio torna la Festa del Pane

ALTOPASCIO - Stand enogastronomici con le specialità culinarie della Toscana e d'Italia, pranzi e cene in piazza, ma anche musica e divertimento, lezioni di cucina con e senza glutine, merenda per tutti e fuochi d'artificio. Torna ad Altopascio la Festa del pane, il tradizionale appuntamento che animerà il centro storico nei giorni di sabato 14 e domenica 15 settembre.

-

 

Organizzato dall’amministrazione comunale insieme con il comitato paesano di Badia Pozzeveri, in collaborazione con i comitati paesani di Spianate e Marginone, Fratres di Spianate, Misericordia di Altopascio, Avis, associazioni, commercianti e panifici del territorio, e grazie al sostegno di Penny Market, Conad e Nt Food. Molti gli appuntamenti in programma per l’evento-simbolo della cittadina del Tau, tra cui aperitivi e cene, musica dal vivo con Riccardo Cioni Dj full time (sabato 14, ore 21.45, piazza Tripoli), delizie gastronomiche con specialità tipiche, esibizioni in piazza e, novità di quest’anno, lo spettacolo dei fuochi d’artificio in programma per sabato 14. «Dopo i successi ottenuti dagli eventi dei mesi scorsi e dopo la stagione del cinema all’aperto, che anche quest’anno ha riscosso un notevole apprezzamento, torniamo ad animare il mese di settembre con la Festa del pane – commentano il sindaco Sara D’Ambrosio e l’assessore alla promozione del territorio Adamo La Vigna -. Ancora un evento di richiamo, totalmente gratuito, nell’ultimo fine settimana festivo, prima dell’inizio della scuola: siamo contenti del coinvolgimento di tutte le anime che compongono il nostro paese, dai comitati paesani ai commercianti, dalle associazioni di volontariato alle aziende altopascesi, forni e panifici compresi».

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.