Confcommercio boccia in toto il piano della sosta del Comune

LUCCA - E' sostanzialmente una bocciatura quella emersa dall'assemblea che si è svolta martedì sera nella sede di Confcommercio per discutere del piano della sosta e della mobilità nel centro storico su cui l'amministrazione comunale sta lavorando sulle basi dello studio commissionato alla società Tema.

-

Due i grandi temi che vengono contestati dai commercianti: l’ipotesi di estendere la ZTL in alcune fasce orarie nella zona di piazza Santa Maria e di Piazzale Verdi e quella di creare i posti auto all’esterno della ZTL interamente promiscui, che possano cioè essere utilizzati gratuitamente dai residenti e a pagamento per i non residenti. Soluzioni che, da quanto emerso dalla riunione, non hanno preso minimamente in considerazione le proposte che da anni la Confcommercio presenta all’amministrazione comunale.

Ma le osservazioni dei commercianti, tra cui la proposta di incentivare l’utilizzo di immobili privati da destinare a parcheggi a pagamento, non vogliono essere motivo di ulteriore scontro con i residenti del centro storico.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.