Corteo e manifestazione anche a Fornaci di Barga per l’emergenza climatica

BARGA - In occasione del Terzo Sciopero Mondiale contro l'emergenza climatica e ambientale si è svolta la grande manifestazione degli studenti. A Fornaci sono stati soprattutto gli insegnanti ad organizzare una significativa azione pubblica. Il tutto con la collaborazione degli studenti delle scuole di Fornaci e con alcuni cittadini.

-

 

Una catena umana durante la mattinata ha attraversato il mercato settimanale, fino a Piazza IV Novembre, dove è stato è stato inscenato un Die In (morte simulata) come è stato fatto nelle recenti manifestazioni ambientaliste. Una cinquantina i partecipanti tra donne e uomini di ogni età e di varie nazionalità: insegnanti studenti, pensionati e cittadini, donne arabe e di altri paesi, genitori con i figli, nonni. L’obiettivo quello di informare e denunciare la gravità della situazione, affinché la politica agisca ad ogni livello. Tra i partecipanti anche la nota cantante Emma Morton che ha fatto una particolare riflessione sulla partecipazione all’azione pubblica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.