Giovane viareggino cade dalla spalletta dell’Arno a Pisa

PISA - I Vigili del Fuoco di Pisa sono intervenuti questa mattina alle 3.40 per recuperare un ragazzo caduto dalla spalletta del fiume Arno sulla massicciata sottostante, sul Lungarno Pacinotti.

- 1

Un 25enne di Viareggio è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pisa dopo essere precipitato da un’altezza di almeno sette metri mentre si trovava su una delle spallette del Lungarno Pacinotti, nel centro storico pisano. Sull’episodio, avvenuto intorno alle 3.30, indaga la polizia. Secondo una prima ricostruzione il giovane, che era in compagnia di altri amici, avrebbe perso l’equilibrio.
Il 25enne è stato soccorso dai vigili del fuoco: stabilizzato su una barella è stato poi affidato al personale sanitario del 118 che lo ha trasferito in ospedale in codice rosso. Il giovane è finito sulla massicciata in cemento sotto la spalletta, sbattendo violentemente il capo e procurandosi un grave trauma facciale.

Commenti

1


  1. Ovviamente auguri al ragazzo ma come si vede non si cade solo dalle mura se non si adottano comportamenti prudenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.