Lucchese a caccia del primo hurra’; occhio al solido Real Forte Querceta

CALCIO D - Terza giornata di andata del campionato di serie D. Primo derby stagionale al comunale di Camaiore tra Lucchese e Real Forte. Dopo i pareggi con Chieri e Borgosesia i rossoneri vanno a caccia della prima vittoria. Attenzione però allo spessore e alla coesione del Real Forte di Mister Amoroso e del temibile bomber Falchini.

-

 

Sul quadrante del campionato scocca l’ora della terza giornata in un clima peraltro ancora estivo, quasi agostano più che settembrino. Il calendario pone sul cammino della Lucchese anche il primo confronto di campanile della stagione, quello col Real Forte Querceta. Non ce ne saranno tantissimi considerando che nel girone A ci sono tra le squadre provinciali solo Ghiviborgo e Seravezza. Ma tant’è. Rifinitura al Porta Elisa per la truppa rossonera con mister Monaco che ha lavorato sodo sul piano tattico e il preparatore atletico, il professor Guidi, che sta cercando di portare la Pantera alla giusta condizione visto il ritardo con il quale è iniziata la preparazione: il 6 agosto. Sul cammino di Nolè & C il Real Forte avversario tosto e quadrato, di categoria e quindi da affrontare con la giusta concentrazione. Capitolo-formazione che è, e sarà, pur sempre legato all’utilizzo dei quattro giovani. Noi proviamo a snocciolare un undici plausibile che calerà sul prato del comunale di Camaiore con qualche doverosa parentesi. Fontanelli tra i pali; linea difensiva con Papini, Benassi, Visibelli e Lucarelli; Meucci e Presicci in mediana; Tarantino, Vignali e Panati alle spalle di Guye. Qualora dovesse giocare Falomi al centro dell’attacco, spazio allora a Nannelli. Il pallone racconta che il 18 agosto scorso Lucchese e Real Forte si sono già affrontate nel turno preliminare di Coppa Italia. Nonostante avessero solo una decina di giorni di allenamenti nelle gambe i rossoneri la spuntarono grazie ad un calcio rigore abbastanza generoso. Dal dischetto Cruciani non sbagliò regalando il successo alla Pantera. Da allora è trascorso quasi un mese e soprattutto la Lucchese è assai cambiata. Saranno circa 700 i tifosi che da Lucca caleranno a Camaiore per una gara che si profila interessante e spettacolare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.