Oriente sfortunato per Jasmine Paolini eliminata agli Open di Zhengzhou

TENNIS - E' durata solo 1 ora e 15 minuti l’avventura di Jasmine Paolini nel WTA di Zhenghzhou. La 23enne tennista lucchese, che attualmente occupa la posizione numero 117 del ranking mondiale femminile, è stata sconfitta in due set, con il punteggio di 7-5 / 6-1, dalla croata Petra Martic (numero 22 del ranking WTA).

-

Jasmine ha tenuto duro nel primo parziale, recuperando per due volte un break di svantaggio. Dal 5-4 per lei, tuttavia, ha incassato un duro parziale di nove giochi a uno che ha fissato il punteggio sul 7-5 6-1. È positivo però che abbia scelto di misurarsi nel torneo più impegnativo. Meglio sicuramente fare esperienza ad alti livelli che raccogliere punti fini a se stessi contro avversarie mediocri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.