Pesce fresco in banchina: ecco il nuovo regolamento

VIAREGGIO - Acquistare pesce fresco, appena pescato, a due passi da casa è uno dei priviliegi di chi vive o lavora a Viareggio. Dal 1° ottobre, ovvero appena terminato il fermo pesca, gli operatori ittici torneranno alla vendita diretta sul lungocanale ovest, in fondo alla Passeggiata, con un regolamento aggiornato.

-

Il Consiglio comunale ha infatto approvato, nell’ultima seduta, una modifica al regolamento del mercato ittico – già approvato nel 2016 – che displina in maniera definitiva il traffico, gli ormeggi e l’attività di vendita diretta di pesce nei pressi della Passerella.

Disposizioni più chiare, concordate tra amministrazione, Capitaneria di Porto, Autorità portuale e Cittadella della pesca per mettere ordine, sulla base di ordinanze già emesse, in quello scorcio così caratteristico, e produttivo, del porto.

I barchini – fino a 12 metri di lunghezza – potranno vendere solo il pescato di giornata, raccolto nelle 12 ore precedenti. Sui banchetti – rispettando tutte le normative igienico-sanitarie – potranno vendere non più di 40 kg al giorno. I clienti potranno acquistare al massimo 30 kg alla volta per una spesa massima di 50 euro a transazione.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.