Sciopero del clima, oltre mille partecipanti al corteo a Lucca

LUCCA - Torna anche a Lucca il venerdì di protesta contro i cambiamenti climatici e stavolta la partecipazione è ancora superiore rispetto al passato. Oltre 1000-1500 persone hanno partecipato al corteo promosso da Earth Strike e Fridays for Future Lucca con l'appoggio dei sindacati.

-

Partito da piazzale Verdi, il corteo, composto per la stragrande maggioranza da studenti delle scuole superiori lucchesi, è arrivato in piazza del Giglio, dove si è tenuto un flash mob contro i mezzi di informazione che secondo i manifestanti cercano di minimizzare sia la gravità dei cambiamenti climatici che le ragioni della protesta. E così, sotto i cartelli che riportavano fake news sono spuntate le vere informazioni.

Come detto la manifestazione è stata appoggiata dai sindacati. Particolarmente folta la partecipazione della Cgil.

Dopo l’ingresso in via Fillungo i manfestanti sono arrivati in piazza San Michele, dove si è tenuto un sit in con diversi interventi al microfono. “La vera rivoluzione – è stato detto – passa anche attraverso i piccoli gesti quotidiani di ognuno di noi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.