Falsi orologi di lusso: sgominata la banda attiva anche a Viareggio

VIAREGGIO - Sei arresti, 32 denunce e 12.00 pezzi contraffatti sequestrati nella maxi operazione "Right time" eseguita dalla Guardia di Finanza di Pisa e Viareggio. Sgominata una banda specializzata nella contraffazione di orologi di lusso. Sei le misure di custodia cautelare, tre in carcere e tre ai domiciliari.

- 1

Le fiamme gialle hanno individuato e sgominato un’organizzazione criminale specializzata nella contraffazione di orologi di lusso. Gli articoli venivano dall’Austria. I sequestri sono stati effettuati a Viareggio, Tarvisio (Udine) e Pisa. Tra i marchi contraffatti Rolex, Panerai, Bulova, Chanel, Locman, Omega, Tag Heur, Patek Philip, Audemars Piguet, Cartier e Vacheron Constantin.

Gli indagati, con base in Campania, si avvalevano di altre basi in Toscana e grazie a grossisti e clienti finali smerciava su S.Marino, Tarvisio, Rimini, Olbia, Napoli, Viareggio e Lombardia. Due i canali: uno online con falsi di qualità e prezzo fino a 300 euro, e uno ‘low cost’ (30 euro al pezzo) su mercati rionali e piazze turistiche, gestito da senegalesi.

A Viareggio era attiva una cellula di approvigionamento e di smistamento della merce nella aree turistiche della costa.

 

Commenti

1


  1. Vorrei sapere i nomi degli arrestati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.