Tragedia sulle Apuane: muore escursionista tedesco di 52 anni

VAGLI - Un escursionista tedesco di 52 anni ha perso la vita in un tragico incidente sulle Alpi Apuane sulla via ferrata del monte Sumbra. L'uomo, nato a Francoforte sul Meno, ha fatto un volo di 30 metri. Il corpo è stato individuato dai soccorritori parecchi metri sotto il sentiero, 150 metri sotto il passo Fiocca, nel fosso dell'Anguillaia nel Comune di Vagli.

-

Di lui non si avevano più notizie dalle 10 di martedì mattina, quando si era fermato alla Baita di Vianova per raggiungere il Monte Sumbra, partito un’ora prima da Careggine. Aveva con sè una mappa ed era ben equipaggiato, come riferito da chi lo ha visto.

Le ricerche sono partite dai carabinieri. Attivate due squadre della stazione di Lucca del Soccorso Alpino. Un’altra squadra è volata da Querceta per le ricerche sul versante versiliese del Sumbra.

In accordo con le disposizioni del magistrato, dei carabinieri e del 118 è stato programmato il recupero del corpo del tramite elicottero per giovedì mattina. Le condizioni meteo e del terreno sono considerate al momento proibitive per un recupero in sicurezza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.