Una targa per i 100 anni della colonia di Mutigliano

LUCCA - Ogni anno, a settembre, gli ultimi allievi della Colonia istituita da Busdraghi a Mutigliano si ritrovano per ricordare i momenti della loro vita vissuta in collegio. Quest’anno, nel centenario dell’istituzione della Colonia, con il patrocinio del Comune di Lucca è stata apposta una targa al loro benefattore Nicolao Brancoli Busdraghi.

-

Grazie al contributo della Fondazione della Banca del Monte, verrà devoluta una borsa di studio a favore di un studente meritevole dell’Istituto Tecnico Agrario. Presente Nicoletta Arena- nipote di Nicolao Brancoli Busdraghi, nobiluomo lucchese che nel 1919 ebbe l’idea di aiutare gli orfani. La cerimonia di apposizione della targa, alla presenza delle autorità cittadine, degli ex allievi della Colonia e degli attuali dell’Istituto tecnico agrario di Mutigliano, si è svolta sul piazzale dell’ex Colonia sabato mattina. E’ stato il sindaco di Lucca Tambellini già docente dell’istituto ad aprire gli interventi ricordando anche i tempo della gioventù. Poi lo scoprimento della targa con la benedizione di Monsignor Don Alberto Brugioni. Da segnalare anche l’attribuzione della borsa di studio da parte del Presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Oriano Landucci. Infine sono intervenuti anche Roberto Lollini- ex allievo della Colonia Agricola e i professori Simonetta Simonetti e Giovanni Battista Biancucci.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.