44 anni fa tre poliziotti uccisi dai terroristi: commemorate le vittime di Querceta

PIETRASANTA - Il 22 ottobre di 44 anni fa tre agenti della polizia persero la vita, in un conflitto a fuoco in una casolare nella campagna di Pietrasanta, nell'adempimento del loro dovere, il brigadiere Gianni Mussi, l’appuntato Giuseppe Lombardi e l’appuntato Armando Femiano.

-

Il 22 ottobre di 44 anni fa tre agenti della polizia persero la vita, in un conflitto a fuoco in una casolare nella campagna di Pietrasanta, nell’adempimento del loro dovere, il brigadiere Gianni Mussi, l’appuntato Giuseppe Lombardi e l’appuntato Armando Femiano. Gravemente ferito il marescianno Giovan Battista Crisci. Stamani la cerimonia commemorativa con alle ore 9.30 la S. Messa presso la Chiesa di Sant’Antonio di Viareggio e il successivo trasferimento a Pietrasanta – loc. Montiscendi per l’omaggio, con deposizione di una corona, al cippo dedicato alle vittime. Alla cerimonia, promossa dalla Questura di Lucca, dall’Associazione Nazionale della Polizia di Stato e dalle Amministrazioni comunali di Viareggio e Pietrasanta, sono state invitate le Autorità provinciali e locali ed i parenti delle vittime.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.