Al “Bernardo Romei” più di 100 ragazzi provenienti da tutta la Toscana

RUGBY - È stata una grande giornata di sport quella che si è tenuta domenica mattina al “Bernardo Romei”, la casa del Rugby Lucca. Sui due campi della società lucchese si sono alternati ragazzi delle squadre under 12 e under 16 provenienti da tutta la Toscana. sono stati circa un centinaio i giovani atleti impegnati.

-

I primi a scendere in campo sono stati i ragazzi delle rappresentative under 12. I padroni di casa, i LuPi, acronimo della compagine formata da Rugby Lucca e Cus Pisa, hanno affrontato i pari età del Gispi Prato, Florentia-Galluzzo, Valdinievole e Piombino in un concentramento davvero accesissimo e combattuto. A seguire, i Templari in questo caso una mista formata da Rugby Lucca e Titani Viareggio che si sono misurati con i Ghibellini 2, formazione che vede giocare insieme i giovani rugbisti di Arezzo e Siena. da evidenziare il largo successo dei  Templari che si sono affermati per 76 a 5, chiudendo nel migliore dei modi la giornata al “Bernardo Romei”. In definitiva si è vissuta una domenica di festa all’insegna del rugby e dell’amicizia, peraltro solo una tappa tra le altre che si svolgeranno in diverse sedi. Per la serie: piccoli rugbisti crescono… .

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.