Altopascio, contributi per pensionati e disoccupati; c’è tempo fino al 31 ottobre

ALTOPASCIO - Un fondo anticrisi straordinario, da 35mila euro, che verrà erogato prima della fine dell’anno. È questa la decisione del Comune di Altopascio per rispondere alla necessità di sostegno economico avanzatea dalle persone disoccupate e dai pensionati over65.

-

Una cifra che va ad aggiungersi agli altri 57mila euro già stanziati a inizio 2019, di cui stanno beneficiando ben 103 cittadini altopascesi. Sale ancora, inoltre, il contributo economico dedicato a coloro che, senza lavoro, decidono di firmare il patto sociale di cittadinanza e di aderire al baratto sociale: la cifra, infatti, sarà ora di 2000 euro a persona (contro i 1000 del passato fondo anticrisi), per un totale di 200 ore di lavori socialmente utili.

Possono presentare domanda al fondo anticrisi i disoccupati con un Isee non superiore a 7700 euro e i pensionati over 65 con un Isee non superiore a 8600 euro. Attenzione però. L’ultima scadenza utile per la presentazione delle domande è il prossimo 31 ottobre. Il modulo è reperibile all’Ufficio sociale o sul sito internet del Comune di Altopascio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.