I magnifici cinque della Pugilistica Lucchese al tricolore giovanili

PUGILATO - Non solo Marvin Demollari. Alla palestra del campo Coni di Lucca si è infatti svolta anche la fase regionale dei campionati italiani di pugilato School Boy, Junior e Youth. Brilla la stella di Lorenzo Frugoli. Alla fine saranno cinque i giovani pugili lucchese a lottare per il titolo tricolore di categoria: Frugoli, Mencaroni, Matteucci, Giuliano e Bachi.

-

 

Cala il sipario con un grande successo tecnico e organizzativo della Pugilistica Lucchese che è riuscita ad offrire ben tre giornate di gare incentrate sulla fase regionale dei campionati italiani schoolboy junior e youth ’19: la pista coperta di atletica del Campo Coni “M.Martini “ ha ospitato la rassegna e l’impianto ha reso un bel servizio nonostante ospitasse al suo interno un inusuale “ ring di pugilato “. Molto buoni anche i risultati ottenuti dai pugili lucchesi. Vero che dobbiamo annotare le sconfitte di Lorenzo Garofano (60 kg junior e di Michele Raffanti (60 kg youth) ma non sono mancate le soddisfazioni per i ragazzi di Giulio Monselesan. Ci riferiamo in particolare a Lorenzo Frugoli campione toscano nei 70 kg junior. In finale Frugoli ha affrontato e ha battuto ai punti il roccioso e mai domo pari età Tommaso Fusconi (BC Firenze). L’allievo di Monselesan ha prima studiato il rivale poi incoraggiato all’angolo dal suo tecnico è salito in cattedra e grazie anche alla bravura dell’avversario ha fatto vedere cose importanti sul ring vincendo il titolo di campione toscano ma soprattutto ha denotato una invidiabile condizione fisica. Non a caso Frugoli è stato premiato come il pugile più spettacolare dei campionati. Per la Pugilistica  Lucchese si laureano campioni toscani, essendo unici iscritti nelle rispettive categorie, gli schoolboy Matteo Mencaroni (40 kg) e Riccardo Matteucci (43 kg); Samuele Giuliano (junior 80 kg ) e lo youth Miguel Bachi (81 kg) che insieme a Frugoli parteciperanno alle finali nazionali per tentare di conquistare il titolo tricolore. Una pattuglia agguerrita di 5 pugili che possono aspirare al gradino più alto del podio anche perché sono in possesso dei requisiti tecnici e caratteriali per ambire al massimo risultato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.