Il vecchio leone ruggisce ancora; Ucci secondo al rally Nido dell’Aquila

MOTORI - Prova davvero spettacolare e convincente di Paolo Andreucci al rally Nido dell'Aquila, prova valida per il campionato italiano Rally Terra. Il pluricampione garfagnino, affiancato alle note da Rudy Briani, ha chiuso infatti al secondo posto assoluto alle spalle del vincitore il francese (corso) Stephane Consoni che o ha battuto per soli 5". Sul podio anche Umberto Scandola.

-

 

Un podio importante al rally Nido dell’Aquila in una gara del tutto inedita per Paolo Andreucci affiancato alle note da Rudy Briani. L’equipaggio in livrea giallorossa ha subito trovato un ottimo passo con la Peugeot 208 R5 grazie anche alle performanti Pirelli”. Una gara ricca di emozioni quella vissuta dal grande Ucci ed il suo navigatore nella corsa umbra che ha regalato alla Scuderia Maranello Corse e al Team MM Motorsport un importante secondo posto. Al termine delle sei prove speciali l’equipaggio lucchese ha fermato il crono a soli 5 secondi dal primo classificato, il francese Stphane Consanì aggiudicandosi 2 prove speciali, la Monte Pennino 2 e la Monte Alago 3. La prima volta al Rally Nido dell’Aquila dell’undici volte campione italiano è stata molto positiva. Nelle due prove da ripetere tre volte, molto belle e ricche di pubblico, Ucci è andato molto forte, segno di un buon feeling con Il navigatore Rudy Briani e con la mitica Peugeot 208 che tanti successi gli ha regalato in una carriera straordinaria. Tra l’altro Andreucci ha sfiorato davvero il colpaccio. Soli 30 equipaggi al via in condizioni meteo favorevole con il sole ad accompagnare una corsa che ha visto salire sul gradino più basso dl podio anche Umberto Scandola. Adesso per il forte driver garfagnino Paolo Andreucci, è tempo di tornare ad indossare le vesti di coach per la prossima gara del CIR che si svolgerà a Verona, il Rally Due valli, in programma a metà ottobre.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.