Lo straordinario week end del CT Lucca: prima Siena e poi il Parioli

TENNIS A1 DONNE - Entra nella fase decisiva il massimo campionato femminile a squadre. Doppio impegno per il CT Lucca che tra venerdì e domenica affronterà prima il Siena in trasferta e poi domenica il Parioli in casa. La squadra dei capitani Ivano Pieri e Cristiano Cerri guida la classifica del girone 2 e potrebbe staccare il pass per le semifinali.

-

 

Il set ball, inteso come accesso alla semifinale nazionale, è sulla racchetta di Jessica Pieri & C. Il CT Lucca Vicopelago vivrà un week end intenso con due partite nel breve volgere di 48 ore. Si comincia venerdì a Siena contro la formazione locale già battuta nel match di andata per 3 a 1. Una gara sulla carta abbordabile per le lucchesi che per la prima volta schiereranno come straniera la forte rumena Irina Bara che ha smaltito gli acciacchi fisici e sarà al debutto con la maglia lucchese. Gli altri due singolari, naturalmente, li giocheranno Jessica e Tatiana Pieri. Il doppio probabilmente Bara e Jessica ma non è detto. Siena occupa l’ultimo posto e le chances di qualificazione sono ridotte al lumicino. All’andata Lucca s’impose 3 a 1 ma la partita va giocata e…vinta. Tre punti che servirebbero ad ipotecare uno dei primi due posti visto che nell’altro match della vigilia di Ognissanti a Roma se la vedono Parioli e Beinasco. Domanda del vostro umile cronista: ma perchè questa partita la si gioca di giovedì con un giorno di anticipo e di riposo in più per le capitoline ? Mah. Domenica di nuovo in campo per la quinta giornata col confronto di Vicopelago tra Lucca e lo stesso Parioli. Intanto si comincia da Siena dove si prevede una folta partecipazione di tifosi che giungeranno da Lucca e sosterranno a gran voce Jessica, Tatiana e le altre per un sogno chiamato finale-scudetto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.