In cammino per salvare la pineta di Levante: “Un patrimonio da difendere”

VIAREGGIO - Una camminata per difendere la pineta di Levante. Circa 120 persone hanno preso parte all’iniziativa che questa domenica mattina ha animato la Pineta di Levante a Viareggio.

-

Due percorsi, da 5 e 10 km, tra lo stadio dei pini e Torre del lago, con partenza e arrivo dalla palazzina di via Indipendenza che dovrà essere abbattuta per costruire la via del Mare.
Del resto l’iniziativa vuole proprio sensibilizzare sul valore della pineta, che in piccola parte sparirebbe per lasciare spazio alla strada. Un tuffo tra i colori e i profumi dell’autunno che i partecipanti alla camminata hanno riscoperto e diffuso, tra video e foto postate sui social.
A presidiare le bellezze della pineta di Levante da qualche mese c’è anche il “museo popolare” allestito dai collettivi Dadaboom e Superazione.

La battaglia dei comitati No Asse è pronta a ripartire. Dopo l’imminente approvazione definitiva del Regolamento urbanistico, prevista ai primi di novembre, i comitati sono pronti a mettere in campo azioni concrete per bloccare la nuova strada della Darsena che dovrà attraversare la pineta passando a sud dello stadio.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.