Io non rischio 2019: a lezione di buone pratiche di Protezione Civile

PORCARI - Il rischio idraulico è il tema centrale della due giorni che Porcari, come tante altre città in Italia, dedica in questo fine settimana, alla Protezione Civile, dal titolo “Io non rischio”. Il programma delle due giornate è molto fitto.

-

In piazza Felice Orsi un sabato mattina interamente dedicata agli studenti delle quarte e quinte Geometri dell’istituto superiore Arrigo Benedetti di Porcari. La manifestazione si è sposterà poi in via Pacini durante tutta la giornata di domenica per concludersi alle 18.

La grande novità è tuttavia la presentazione in anteprima del manuale di Protezione Civile, che verrà consegnato prossimamente alle 4 mila famiglie porcaresi, un vero e proprio vademecum informativo che contiene tutte le emergenze a cui la popolazione si può trovare di fronte e i modelli di comportamento per affrontarle, sia in fase preventiva che durante e dopo gli eventi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.