Jasmine Paolini battuta nei quarti in Ungheria dalla rumena Irina Begut

TENNIS - Si ferma ai quarti di finale la corsa di Jasmine Paolini al torneo di Szekesfehervar (100 mila $) in Ungheria. La 23enne tennista lucchese è stata battuta in due set dalla rumena Irina Camelia Begut col punteggio di 7-6;

-

Combattuto il primo set che si è risolto soltanto al tie break (9-7) a favore della Begu. Senza storia la seconda partita dominata dalla giocatrice dell’est e chiusa sul 6 a 2. Buona comunque la prova nel torneo magiaro di una Jasmine Paolini sempre a ridosso delle prime 100 posizioni della WTA.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.