Libropolis: tre giorni di cultura “alternativa” in Sant’Agostino

PIETRASANTA - Tutta la cultura alternativa, irriverente e lontana dai canali mainstream per tre giorni è protagonista in Sant'Agostino con la terza edizione di Libropolis, il festival dell'editoria e del giornalismo "irregolare", che porta a Pietrasanta autori, giornalisti e case editrici "minori" da tutta Italia.

-

Un popolo silenzioso di lettori e curiosi ha affollato i corridoi e le sale per conoscere le nuove pubblicazioni e ascoltare gli autori confrontarsi sui grandi temi dell’attualità, dalla politica all’economia. Come Fausto Biloslavo, reporter di guerra autore del libro “Libia Kaputt”: un originale racconto a fumetti che racconta i conflitti seguiti alla caduta di Gheddafi fino alla “bomba immigrazione”.

Libropolis, in corso fino a domenica pomeriggio a ingresso libero, ospita più di venti case editrici indipendenti accendendo i riflettori su uno spazio culturale spesso ai margini dei festival tradizionali e dei circuiti più commerciali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.