Luca Mori passa a Italia Viva: è il primo renziano in Versilia

PIETRASANTA - L'ex vice sindaco Luca Mori lascia il Partito Democratico e approda in Italia Viva. Il consigliere comunale di opposizione, eletto nelle file dem, è il primo amministratore in Versilia a lasciare il Pd per scegliere Matteo Renzi, che in Versilia conta un primo "circolo" lanciato a Viareggio da Rossella Martina.

-

Mori del resto è stato renziano fin dalla primissima ora. “Ero presente alla Leopolda 10 dello scorso fine settimana, ho seguito attentamente la costruzione di questo nuovo partito e contribuirò con entusiasmo ad un percorso politico che spero possa dare un contributo forte e concreto alla vita politica italiana.

“Ho rassegnato le mie dimissioni dal Partito Democratico non senza rimpianti”- scrive Mori. “A mio giudizio il Partito Democratico non è riuscito a ricoprire fino in fondo quel ruolo di partito a vocazione maggioritaria capace di attrarre il consenso di una vasta area della popolazione italiana.

“L’obiettivo sarà quello di convogliare il consenso di tutte le forze democratiche, moderate e riformiste: c’è a mio avviso un vuoto politico al centro.”

“Le strade si sono separate ma ci auguriamo che siano due strade parallele verso lo stesso obiettivo” – è il commento del Pd pietrasantino, che da oggi conterà solo su due Consiglieri comunali. Mori infatti approderà al Gruppo Misto, insieme a Balderi e Battaglini (di Fratelli d’Italia).

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.