Mario Cipollini, problemi al cuore per l’ex-campione del mondo

ANCONA - L'ex-campione del mondo di ciclismo Mario Cipollini sarebbe ricoverato ad Ancona per problemi cardiaci. Tutto questo avviene dopo l'udienza della settimana scorsa al Tribunale di Lucca nel processo che lo vede opposto all'ex-moglie Sabrina Landucci.

-

Solo due settimane fa era apparso in forma, a Lucca, al Bike Tour contro la fibrosi ciclistica. Adesso Mario Cipollini, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport e dal settimanale Novella 2000, è ricoverato nella clinica di Cardiologia degli Ospedali Riuniti di Torrette, ad Ancona, per problemi al cuore.

L’ex campione del mondo di ciclismo ha sempre convissuto con la tachicardia ma, a quanto riportato da Novella 2000, il problema sarebbe peggiorato dopo la testimonianza della ex moglie, Sabrina Landucci, al processo che vede imputato Re Leone per stalking, lesioni e maltrattamenti. Per questo Cipollini, in stato di forte stress, ha chiesto aiuto al professor Corsetti, lo specialista che lo segue da tempo. Alla Gazzetta dello Sport il professore ha dichiarato che l’aritmia di cui soffre Supermario potrebbe essere peggiorata e potrebbe essere accompagnata da una possibile alterazione della morfologia cardiaca, anche se non in forma importante. Cipollini sarebbe stato quindi sottoposto ad angiotac, risonanza e coronarografia. E Novella 2000 riporta che sarebbe stato sottoposto anche ad ablazione, un piccolo intervento proprio per risolvere i problemi di aritmia.

In Tribunale a Lucca, nei giorni scorsi, l’ex moglie Sabrina Landucci aveva raccontato, tra l’altro di essere stata minacciata da Cipollini che le aveva puntato contro una pistola. All’epoca i due erano ancora sposati. Tra i successivi episodi dei quali la Landucci accusa l’ex marito ci sono anche minacce telefoniche ed una aggressione fisica, avvenuta alla palestra Ego di Sant’Alessio.

Il processo riprenderà il 4 dicembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.