Riaprirà a settembre 2020 la (ex) piscina comunale, con delle novità

VIAREGGIO - Riaprirà i battenti a settembre 2020 la piscina comunale di Viareggio. O meglio ex comunale, in quanto finita all'asta dopo il fallimento della Viareggio Patrimonio e acquistata al Tribunale dalla Aquasalus di Milano nel giugno 2018 per 640mila euro.

- 1

L’impianto sportivo, ormai privato, è chiuso da tre anni e a questo punto preda del degrado. A parlare del futuro è il suo nuovo proprietario Franz Bordin, presidente della cooperativa milanese, che di fatto è divenuta proprietaria solo lo scorso maggio al termine di lunghi passaggi burocratici. Investirà circa un milione di euro per il recupero della struttura, a partire dai lavori urgenti al tetto.

Un ritorno attesissimo dagli amanti del nuoto e dalle società agonistiche rimaste di fatto senza casa in questi anni. Ma gli spazi a disposizione e i prezzi non saranno gli stessi di prima.

 

Commenti

1


  1. Appena apre mi iscrivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.