Rifatti gli Archi della Ripa del Duomo di Barga; presto l’inaugurazione

BARGA - Sono quasi conclusi i lavori agli archi della Ripa dopo il crollo che si verificò a causa del maltempo nel 2014. Il crollo di tre arcate del muraglione, a seguito del maltempo di quei giorni, avvenne il 9 febbraio del 2014.

-

 

Per la comunità barghigiana è stata una ferita aperta; la popolazione rimase particolarmente colpita proprio dal fatto che ad essere seriamente danneggiato era stato un patrimonio di tutti, di certo uno dei monumenti di Barga tra i più fotografati e conosciuti insieme al Duomo. Ora sono passati cinque anni ma siamo proprio alle battute finali per la complessa operazione di ricostruzione degli archi ed anche di rafforzamento della rupe soprastante con interventi di consolidamento ed anche di regimazione delle acque; operazione che è stata possibile grazie ad un milione di euro concessi al comune di Barga dai fondi regionali per la difesa del suolo. L’intervento dovrebbe al massimo essere completato nel mese di novembre, salvo imprevisti. Al momento, sono in corso i lavori per la posa dei cavi che serviranno per alimentare l’impianto luce che verrà realizzato per illuminare tutti gli archi. Nei giorni scorsi è stata effettuata la ripulitura dalla vegetazione degli archi non interessati dalla ricostruzione, mentre prossimamente si provvederà alla rimozione di tutto il materiale di riporto della frana del 2014 che si è accumulato  nella strada sottostante gli archi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.