Stadio dei Pini, Ultras all’attacco: “Tutto fermo, basta dialogo con l’amministrazione”

VIAREGGIO - "Dov'è il progettista per la riapertura dello Stadio dei Pini? E dov'è la convocazione della Commissione sport?". A chiederlo con veemenza sono i tifosi della Viareggio Ultras dopo la promessa dell'assessore Sandra Mei che il 23 settembre scorso si impegnava a nominare a breve un ingegnere progettista e a riconvocare la Commissione entro un mese.

-

Ma al momento non ci sono notizie di incarichi per la progettazione dei lavori nè sono state convocate nuove sedute della Commissione. Un silenzio che spinge i tifosi ad un durissimo attacco nei confronti dell’amministrazione Del Ghingaro. “Non parteciperemo più a queste pagliacciate, non ci siederemo più al tavolo con venditori di fumo” – si legge in una nota molto critica diffusa dai tifosi.

In questo mese in realtà allo stadio sono stati eseguiti lavori di tosatura dell’erba e di manutenzione del verde, interventi eseguiti da Sea su indicazione del Comune.

Nel frattempo la Lega, con i Consiglieri Baldini e Santini, ha depositato una richiesta di convocazione urgente della Commissione sport (come un mese fa) per chiedere all’amministrazione di riferire in aula sui lavori per la riapertura dello stadio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.