Stadio Ferracci preso di nuovo di mira dai vandali

TORRE DEL LAGO - Non sembra esserci pace per lo stadio comunale Ferracci, che continua ad essere preso di mira dai vandali anche dopo il salvifico affidamento alla Titani Rugby di Denis Dallan. Sabato notte infatti sono apparse delle scritte sui muri, che hanno imbrattato la facciata appena restaurata.

-

“Aiutatemi a capire perchè” – è lo sfogo amaro dell’ex campione della nazionale azzurra di rugby su Fb. “Forse chi l’ha fatto non sa cosa abbiamo passato nell’ultimo anno per rimetterlo a nuovo. Uno sfregio gratuito a chi cerca tutti i giorni di trasmettere i valori importanti della vita. Faremo l’impossibile affinchè queste cose non accadano più.”

Una vera odissea quella vissuta negli ultimi anni dallo stadio torrelaghese, rimasto chiuso e abbandonato fino al 2018 dopo il fallimento della Viareggio Patrimonio, preda di scorribande di ladri, vandali e tossici. Poi la rinascita grazie all’affidamento fatto dal Comune alla società sportiva di Denis Dallan, che con l’aiuto di volontari, ragazzi e genitori, ha rimesso a nuovo l’impianto, restituendolo alla comunità.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.