Tre generazioni nel segno della passione per la terra

CAMPORGIANO - Ma chi l'ha detto che i giovani non hanno voglia di mettersi in gioco e di proseguire il percorso tracciato dai nonni ? A Sillicano di Camporgiano c'è la famiglia Bravi che ha messo in campo ben tre generazioni con un unico obiettivo: quello di continuare a produrre e coltivare la terra così come avveniva nel passato.

-

 

Nella selva di proprietà di famiglia troviamo Beatrice con l’amica Lucia impegnate a raccogliere le castagne, poco più in alto ad osservare le due ragazze anche alcuni caprioli incuriositi dalle nostre telecamere; più in basso, uno scoiattolo si assicura qualche nocciola utile per nutrirsi e fare la scorta per il lungo e freddo inverno. Alfonso Bravi invece è un giovanotto di 80 anni e non ha mai abbandonato la terra. Ha sempre coltivato questa passione, che è stata la sua primaria attività, e oggi può stare tranquillo perché a tirare avanti l’azienda di famiglia c’è il figlio, ma soprattutto la nipote. In questo momento l’azienda agricola dei Bravi ha acceso ben quattro metati e la raccolta sta procedendo bene. Tra l’altro pare proprio che sarà anche un’annata di ottima qualità. Una volta raccolte le castagne verranno portate nei metati a seccare per essere poi trasformate in ottima farina dolce per proseguire così questo antico ciclo di produzione e di tradizione familiare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.